Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Mostre d’arte in Algarve e artisti internazionali: Tommaso Ottieri e Serge Baroteaux

Quando pensiamo all’Algarve in Portogallo la prima immagine è di sicuro legata alle spiagge lunghe, all’oceano e a quella brezza che proviene dal mare che rigenera lo spirito. Ma l’Algarve è anche design, vernissage e mostre d’arte di artisti internazionali.
In questa regione a sud del Portogallo non mancano infatti le gallerie d’arte come ad esempio Côrte-Real nel cuore di Paderne e la galleria ArtCatto di Gillian Catto a Loulè di cui abbiamo parlato in questo post.
Ed è proprio ArtCatto una delle gallerie più attive nell’organizzare mostre e vernissage, anche presso cornici d’eccellenza, come recentemente all’Hotel Conrad 5 stelle di Quinta do Lago.

Partecipare all’inaugurazione delle mostre d’arte in Algarve è sempre un’ottima occasione per scoprire le opere di un artista e addentrarsi nel suo lavoro fatto di ricerca creativa. A maggior ragione, e lo diciamo con un pizzico di patriottismo, se uno degli artisti è italiano, come il talentoso Tommaso Ottieri.

Storia e modernità si incontrano nei dipinti di Tommaso Ottieri

 
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
 

 

 

 

 

 

Tommaso Ottieri è un artista di origini napoletane ben conosciuto per le sue rappresentazioni legate all’architettura interna ed esterna di importanti edifici, ma anche di scenari urbani e notturni di cui riesce a ricreare l’essenza e la dinamicità attraverso il colore e particolari tecniche stilistiche con cera e olio.
Laureato in architettura con master in progettualità esecutiva della Bioarchitettura, questo talentoso artista ha girato il mondo e aperto i suoi atelier in location come la splendida isola di Santorini.

La sua vena artistica va in una direzione dove il colore è protagonista, con scenari molto carichi non solo cromaticamente ma anche di emozioni. La visione dettagliata del paesaggio urbano e della sua costruzione è un tratto distintivo di questi dipinti che sembrano in movimento. Gli studi di architettura sono ben evidenti nelle sue opere: scenari maestosi dove viene raccontata la vita intensa di città che non dormono mai, e gli eleganti e storici interni di teatri e chiese italiane riconosciute in tutto il mondo.
Le sue numerose mostre personali lo hanno reso noto non solo in Europa ma in molti paesi dall’America al Medio Oriente.

E’ stato davvero un piacere incontrare di persona questo artista così solare e disponibile! Chi ha la possibilità di visitare la Galleria ArtCatto potrà scoprire con i propri occhi le sue opere e, perché no, acquistarne una per la propria collezione.

 

 

 

 

 

Stai pensando ad una vacanza in Algarve fra mare e arte?

La scultura di Serge Baroteaux

Quando si parla di mostre d’arte in Algarve anche la Francia partecipa in prima linea con la sua lunga tradizione artistica. Serge Baroteaux è uno scultore francese nato a Tours nel 1952. Fin dalla primissima infanzia ha portato avanti la sua passione per la scultura, frequentando fin da adolescente corsi di arte e di scultura.
Nella sua carriera ha creato medaglie, sculture decorative e design per ceramisti e bronzisti, ma il vero amore era la scultura delle statue. Il suo studio si trova nell’isola francese di Noirmoutier.
Oggi le personali a lui dedicate sono numerose con mostre permanenti in 10 gallerie nel mondo. I suoi bronzi si trovano non solo in Francia, ma anche presso collezioni private in Inghilterra e in America.

Chi si trova in Algarve in questo periodo, visitando la Galleria ArtCatto, può conoscere meglio i lavori di questo artista.

 

 

 

 

 

Scopri l'Algarve con una vacanza o un viaggio esplorativo.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"