Farmacie in Portogallo, medicinali e medici di base/specialisti

I medici di base e gli specialisti in Portogallo seguono degli standard e dei protocolli concordati a livello Europeo e mondiale, quindi gli stessi conosciuto anche dai medici italiani. Generalmente sono madrelingua portoghese, ma parlano anche in inglese e molto spesso conoscono l’italiano quindi la comunicazione può essere facilitata.
Quando ci si trasferisce in Portogallo e si sa di avere determinate patologie con molta probabilità sarà necessario prenotare delle visite mediche presso le cliniche private sul territorio oppure tramite il sistema sanitario nazionale. In ogni caso si consiglia di portare con sè analisi (sia recenti che non) e referti in modo da poter presentare allo specialista un quadro clinico dettagliato.
Stipulando un’assicurazione medica privata in Portogallo si possono ottenere sconti e agevolazioni su tutti i servizi sanitari necessari, sia presso gli ospedali pubblici che nelle diverse cliniche private sul territorio. Maggiori informazioni sulle assicurazioni private qui

Per quanto riguarda invece i medicinali, gli stessi che si acquistano in Italia sono reperibili anche nelle farmacie portoghesi, anche se in alcuni casi i nomi, il dosaggio e le confezioni potrebbero essere differenti.
Anche in questo caso è sempre preferibile portare i medicinali o le confezioni originali/ foglietto illustrativo con sé, per mostrare la composizione farmacologica e ottenere il prodotto più in linea con le proprie esigenze.
Molte medicine che in Italia sono vendute esclusivamente con ricetta del medico in Portogallo sono consegnate al banco senza necessaria prescrizione. Per altre, come ad esempio gli psicofarmaci e in generale tutti i medicinali che influiscono sul sistema nervoso, viene richiesta una ricetta.
Se si fosse sprovvisti di ricetta, perché persa o dimenticata, è possibile recarsi in una delle tante cliniche private sul territorio e prenotare una visita generica o specialistica per ottenere la ricetta. Il prezzo della visita varia da clinica a clinica, un costo indicativo da € 30 a € 60-70.

Il Portogallo, a maggior ragione nelle zone dell’Algarve e a Lisbona, è un paese turistico tutto l’anno e sia medici che farmacisti sono abituati a comunicare con turisti stranieri e a sostenerli nelle loro esigenze di salute.

 
 

Le farmacie portoghesi inoltre hanno orari diurni molto ampi e con orario continuato, in inverno fino alle 20:00/21:00 (dipende anche dalla zona) mentre in estate fino a mezzanotte.