Quale compagnia telefonica per spendere meno quando si risiede all’estero pur mantenendo anche un numero italiano?

Una delle domande più ricorrenti fra i pensionati residenti all’estero, in questo caso in Portogallo, è: qual è il migliore operatore telefonico mobile italiano, per spendere meno quando si chiamano numeri italiani ma si risiede in un altro paese della Comunità Europea?
Nelle ultime settimane, navigando su internet ti sarà sicuramente capitato di vedere una pubblicità con la scritta Kena. Se la curiosità non ti ha spinto oltre, oggi vediamo brevemente di cosa si tratta. Kena mobile è la nuova compagnia telefonica low cost di Noverca, una società che fa capo al gruppo Telecom e che negli ultimi tempi si sta imponendo nel mercato italiano con prezzi e tariffe davvero molto interessanti.

Le novità circa il roaming in Europa, introdotte a partire dal 15 giugno 2017, prevedono che chiunque si trovi in un Paese della Comunità Europea, può chiamare, inviare messaggi e navigare in internet con smartphone, tablet e computer, usufruendo di pacchetti di offerte del proprio gestore nazionale. Il Roaming Like at Home stabilisce infatti che i piani tariffari relativi ai Piani Base, Minuti, SMS, Giga o Mega inclusi nelle offerte e opzioni possano essere utilizzati sia in Italia che nel resto dell’Unione Europea. Nella pratica questo è un bel vantaggio.
Perchè allora, in caso di trasferimento all’estero, non approfittare delle tariffe vantaggiose offerte da Kena?

Vantaggi di scegliere una compagnia telefonica low-cost come Kena Mobile

Vediamo per punti quali sono le considerazioni che spingono a preferire una compagnia telefonica a basso costo con dei pacchetti tutto incluso a partire da € 2 come Kena:

 
 

1) Chi vive all’estero per la maggior parte dell’anno (come nel caso di chi si trasferisce in Portogallo per usufruire della detassazione) fa un uso limitato della SIM telefonica italiana, soprattutto considerando che generalmente si apre un nuovo contratto con una delle compagnie telefonice portoghesi o nel paese dove si risiede. In ogni caso però si vuole mantenere il proprio numero di telefono mobile spendendo il minimo indispensabile.

2) La maggior parte delle compagnie telefoniche italiane purtroppo propone pacchetti in abbonamento spesso poco in linea con le necessità di chi usa pochissimo o per niente il telefono. Allo stesso tempo la tariffa base (senza abbonamento) per sms e chiamate risulta sempre poco conveniente perché basta una chiamata più lunga (magari dall’estero) o qualche sms per raggiungere subito la soglia che si pagherebbe in abbonamento.

3) Kena è invece una compagnia telefonica per spendere meno e ha numerosi pacchetti con piccole tariffe mensili che includono chiamate, sms e traffico dati. I piani tariffari sono diversi in base alle esigenze d’uso, tutto dipende poi da quanto si utilizza il cellulare per le chiamate, tenendo conto che per comunicare con amici e parenti si usano di solito anche Skype e Whatsapp. Clicca qui per maggiori informazioni

4) Avere una SIM Kena può essere utile nel caso si debba chiamare dall’estero verso l’Italia, in qualche ufficio ad esempio per pratiche burocratiche.

Cerchi hotel o appartamenti in Algarve?

Recensioni Kena Mobile: la compagnia telefonica per spendere meno

Le recensioni che si leggono online riguardo alla nuova compagnia telefonica Kena non sono sempre positive, ma noi abbiamo voluto provarla telefonando sia dal Portogallo all’Italia che da altri stati e possiamo dire che funziona perfettamente.
Il servizio clienti è operativo? Sì, anche se lento e per esperienza diretta abbiamo constatato che un contatto via chat offre un servizio migliore e più rapido.
L’insoddisfazione di chi ha provato questa compagnia e non si è trovato bene deriva principalmente dalla copertura. Non tutte le aree montane o le vallate in Italia sono ben coperte dalla rete mobile, ma questo poco importa a chi si trasferisce all’estero e deve utilizzare la SIM italiana solo per qualche telefonata a numeri fissi/mobili o per qualche sms.
Inoltre il servizio internet di Kena è in 3G e non 4G quindi in base alle esigenze per alcuni potrebbe essere troppo lento. Ma anche questo aspetto è relativo dato che spesso chi vive all’estero usa un servizio internet del paese di residenza.

Come attivare Kena Mobile e tariffe

Ci sono vari modi per acquistare la nuova SIM Kena e aderire alle offerte di questa compagnia telefonica per spendere meno, ma di sicuro la più semplice è online su Kenamobile.it.

offerte-kena-mobile-spendere-meno-telefono-sms-giga

Chi lo desidera può effettuare la portabilità del proprio numero attuale, senza costi aggiuntivi, da altri gestori verso Kena. Se richiesta online la SIM arriva a casa in pochi giorni, consegnata dal corriere direttamente all’intestatario del contratto e non ad altre persone, in quanto servono le firme originali sui documenti del contratto d’acquisto e sulla ricevuta.
Chi invece non vuole la portabilità può ordinare una nuova SIM Kena e utilizzarla al bisogno o inserirla in uno smartphone con due slot per 2 SIM.

Per quanto riguarda le tariffe invece quella base parte da € 2 e include 200 minuti di chiamate verso tutti i numeri e 200 MB di navigazione 3G. Questa è una tariffa davvero molto conveniente per ridurre drasticamente la spesa telefonica dell’operatore italiano, senza però rinunciare ad avere un numero per telefonare dall’estero all’Italia spendendo il meno possibile!

SCOPRI LE OFFERTE DEL MOMENTO KENA MOBILE