offerte prodotti igenizzanti, ossimetro, mascherine coronavirus  

Per prevenire il coronavirus il Ministero della Salute Italiano raccomanda di lavare e disinfettare bene le mani, soprattutto quando siamo in viaggio.

E’ necessario lavare la mani per almeno 60 secondi. In caso di mancanza di acqua e sapone, si possono utilizzare anche disinfettanti per mani a base di alcol (con una concentrazione di alcol di almeno il 60%). E’ importante porre grande attenzione all’igiene delle mani ed evitare in modo assoluto di toccare occhi, naso e bocca.

Video come lavare le mani per evitare coronavirus

Guarda il video con i consigli su come lavarsi le mani

Coronavirus superfici e distanza di sicurezza

Il nuovo coronavirus può sopravvivere per alcune ore sulle superfici. Ecco perché è meglio evitare di toccare con le mani qualsiasi superficie nei luoghi pubblici. I normali disinfettanti sono in grado di uccidere il virus e di annullare così la capacità di infettare le persone (es. disinfettanti contenenti etanolo al 75% oppure prodotti a base di cloro all’1% come la candeggina)

Si consiglia inoltre di mantenere una distanza di almeno 1 metro dalle altre persone, a maggior ragione se hanno la febbre, tossiscono o starnutiscono. Un nuovo studio parla di mantenere una distanza di almeno 4 metri e mezzo per evitare il contagio.

Coronavirus: cosa fare

Le persone ammalate devono applicare misure di igiene come ad esempio starnutire o tossire in un fazzoletto o con il gomito flesso, gettando subito i fazzoletti utilizzati in un cestino chiuso dopo l’uso e lavare le mani frequentemente con acqua e sapone o usando soluzioni alcoliche.

In caso di febbre, mal di gola, tosse o difficoltà respiratorie se si hanno avuto contatti con persone affette da COVID-19 o si è rientrati dalla Cina negli ultimi 14 giorni è fondamentale chiamare il numero di emergenza nazionale, restare in casa e indossare una mascherina.

Con le nuove direttive del 10 marzo 2020 che coinvolgono tutte le regioni italiane il consiglio è quello di rimanere in casa evitando viaggi e spostamenti non necessari e non motivati.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità la mascherina va indossata solo se si sospetta di aver contratto il nuovo coronavirus o se ci si occupa di una persona con sospetta infezione.

Se hai febbre, tosse o difficoltà a respirare e ti trovi in Italia puoi chiamare il numero 112 o il numero gratuito 1500 istituito dal Ministero della Salute.

Informazioni coronavirus

Ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

  offerte mascherine coronavirus