Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Come risparmiare sull’affitto in Portogallo e in Algarve? 6 consigli utili sul costo della vita per case e appartamenti

E’ possibile risparmiare sull’affitto in Portogallo?
Il costo della vita in Algarve e in Portogallo negli ultimi tempi è aumentato, complice anche un flusso turistico importante tutto l’anno e un incremento dei trasferimenti da parte di cittadini inglesi, olandesi, tedeschi e francesi. Anche gli italiani hanno recentemente scoperto l’Algarve e il Portogallo come una meta interessante, soprattutto per i pensionati che dal 2009 possono usufruire del regime di detassazione ricevendo la pensione al lordo per 10 anni dalla data di richiesta.
Come abbiamo visto nell’articolo “Guida costo della vita in Portogallo: casa, affitto e bollette” però i prezzi per affittare un appartamento o una casa in Algarve Portogallo sono aumentati e questa voce incide in modo significativo sul bugdet. Come fare quindi per spendere il giusto e risparmiare sull’affitto in Portogallo?

6 consigli utili per risparmiare sull’affitto in Portogallo e in Algarve

Ecco qui quindi alcuni consigli per riuscire ad affrontare meglio il costo della vita e le spese relative alla casa nonché per risparmiare sull’affitto in Portogallo e in Algarve:

 
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
 

1) Da ottobre a maggio gli appartamenti in Algarve costano meno?
Anche se non è possibile prevedere esattamente l’andamento dei prezzi del mercato immobiliare, a maggior ragione quello degli affitti in quanto fortemente influenzato dalla richiesta e dal numero di case e appartamenti disponibili, vi sono alcuni parametri da tenere in considerazione quando si vuole cercare un appartamento in affitto in Algarve.
Essendo una regione prevalentemente turistica il periodo estivo è quello in cui vi è maggiore difficoltà a trovare affitti a prezzi contenuti, in quanto i proprietari cercano di affittare per la stagione. Una scelta migliore per chi vuole trovare un’appartamento in affitto vicino al mare ma ad un prezzo ragionevole è quello di prendere in affitto una casa o un appartamento per il periodo che va da ottobre a maggio. Non è una soluzione adeguata per tutti ma si tratta pur sempre di una possibilità da valutare.
Per chi vuole trasferirsi per lavorare in Portogallo e in Algarve ovviamente risulta più difficoltoso, ma può essere un’opzione per i nomadi digitali alla ricerca di un luogo tranquillo dove lavorare per alcuni mesi all’anno e anche per chi ha già una casa di proprietà.

2) Ma quando cercare casa in Algarve e Portogallo? La scelta del periodo fa la differenza!
Da novembre a marzo è più facile cercare un appartamento annuale, soprattutto se si tratta di località di vacanza. In questo periodo infatti alcuni proprietari non hanno ancora deciso se affitteranno l’appartamento solo per le ferie estive, o con contratti mensili da ottobre a maggio e poi settimanali durante l’estate, oppure con un contratto annuale. Sfruttare con tempismo questa situazione può portare un vantaggio e può far risparmiare sull’affitto in Portogallo.

3) Quale zona scegliere? Lisbona, il nord del Portogallo o l’Algarve?
Vivere in un immobile in centro città (es. a Lisbona o Cascais) o vicinissimi al mare in Algarve (es. Lagos, Albufeira o Vilamoura) costa di più rispetto ad optare per un appartamento o una casa ad appena 10 km dal centro o nell’entroterra algarvio.
Alle volte, soprattutto per chi ha un’auto propria, è possibile trovare soluzioni abitative migliori, più economiche, meglio ammobiliate e più spaziose semplicemente rinunciando alla vista mare o alla veduta cittadina.

4) Meglio una casa non ammobiliata?
Gli appartamenti e le case fornite di mobili ed elettrodomestici infatti costano di più, ma sono di certo una buona soluzione per chi sta testando lo stile di vita in Portogallo e in Algarve e non è ancora sicuro della scelta fatta. Un suggerimento quindi può essere quello di trovare dapprima un appartamento fornito (anche di suppellettili per la cucina in modo da dover portare meno cose dall’Italia) e poi orientarsi su una casa vuota acquistando mobili ed elettrodomestici in zona.
Basta guardarsi intorno per vedere quanti mobilifici e interior design ci sono in Algarve, dove è stato recentemente aperto anche uno store Ikea che viene perfettamente incontro alle esigenze di chi vuole arredare casa spendendo il giusto. Anche a Lisbona, Porto e Braga sono presenti store Ikea già da diverso tempo.

Scopri i 10 motivi per trasferirsi in Portogallo

5) Valutare l’esposizione della casa per risparmiare sulle utenze.
Se l’appartamento o la casa sono esposti a sud risparmiare sulle spese di riscaldamento della bolletta invernale è più facile perché il sole durante il giorno scalda in modo naturale l’ambiente. Ma in estate? Nella stagione calda potrebbe essere uno svantaggio e richiedere un uso più frequente dell’aria condizionata.
Con un’esposizione della casa verso nord si potrebbe invece sentire maggiormente la necessità del riscaldamento in inverno e fare a meno dell’aria condizionata in estate. Ovviamente queste considerazioni variano in base alla zona e alla percezione personale del freddo e del caldo.

6) Affittare un appartamento in Algarve e in Portogallo: utenze incluse o escluse?
Questo punto è controverso e dipende molto dagli accordi con il proprietario dell’immobile o con l’agenzia. In alcuni casi infatti le spese sono incluse nell’affitto e calcolate in modo forfettario, sulla base dei consumi degli inquilini precedenti. Per questo motivo queste spese potrebbero anche rivelarsi non in linea con il profilo di consumo attuale e quindi più o meno convenienti.
Ogni inquilino inoltre ha uno stile di vita differente. Chi è in pensione potrebbe preferire un contratto dell’elettricità a tariffa agevolata per le ore della mattina e del pomeriggio, mentre chi si reca al lavoro per molte ore al giorno e rientra a casa solo la sera potrebbe invece aver bisogno di un contratto di elettricità più economico nella fascia serale e notturna.
La principale compagnia elettrica in Portogallo è EDP Energias de Portugal. Scopri di più qui sui costi delle utenze
Per risparmiare sull’affitto in Portogallo e sulle spese legate alla casa è quindi preferibile valutare se stipulare un contratto di elettricità in base al proprio profilo di consumo.

Come sempre consigliamo a chi vuole conoscere meglio questo territorio di pianificare una vacanza in Algarve e Portogallo per capire meglio i prezzi e le spese da affrontare in caso di trasferimento e vivere un’esperienza stimolante in un paese tutto da scoprire.

Clicca qui e leggi anche gli altri articoli sul costo della vita in Portogallo, per partire informati e per trasferirsi nel nuovo paese con tutte le informazioni più utili.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"